In Bici nel Delta del Po

TOUR IN BICICLETTA 5 GIORNI / 4 NOTTI – Minimo 4 partecipanti

Quota a partire da € 370 per persona

Programma:

1° giorno: Venezia – Chioggia 25 Km circa

Arrivo a Venezia – Tronchetto. Qui si ritirano le biciclette (fornite dall’agenzia) e si consegna il bagaglio che verrà trasferito direttamente presso la struttura ospitante per la prima notte di soggiorno. Da Tronchetto si caricano le biciclette sul Ferry boat/traghetto* (Linea 17) che trasferirà i passeggeri e le biciclette al Lido di Venezia (fermata San Nicolò). Una volta sbarcati al Lido, iniziando il percorso percorrendo la Riviera di San Nicolò, si attraversa tutta l’isola decidendo di percorrerla costeggiando la laguna e, suggeriamo, mescolando il percorso inoltrandosi nel centro dell’abitato per percorrerla fino quasi al vecchio e caratteristico borgo del Malamocco sul lungomare. Qui  si prosegue fino a raggiungere il capo estremo dell’isola, in località Alberoni dove ci si imbarcherà nuovamente con il Ferry boat* per raggiungere l’isola di Pellestrina. Pedalata lungo la suggestiva isola che è percorribile sia sul lato laguna, dove si possono osservare le case colorate, le osterie e le chiese dei borghi dei pescatori, che sul lato mare percorrendo la via dei Murazzi, che permetterà ai ciclisti di fare una sosta per affacciarsi alla spiaggia. Una volta raggiunto l’abitato di Pellestrina ci si potrà godere un buon aperitivo con i tipici “spuncioti” di pesce. Da Pellestrina si raggiunge infine a Chioggia  imbarcandosi sul Vaporetto (Linea 11**). Per gruppi più numerosi sarà possibile usufruire di un servizio privato che  può garantire il trasferimento fino a 35 persone (comprese le bici). Su richiesta è possibile organizzare una visita guidata al centro storico di Chioggia, oppure in base al tempo a disposizione, la pedalata può continuare.

2° giorno – Chioggia – Porto Viro km 55 circa 

Transfer a nostra cura da Chioggia a Rosolina Mare (per evitare di percorrere la Statale 309 in bicicletta che è molto pericolosa). Da qui inizia l’escursione in bicicletta, uno degli itinerari più suggestivi del Delta, la via delle valli nord, un percorso che consente di ammirare un paesaggio davvero sorprendente: estesi specchi di acqua salmastra, lagune, arginelli ricoperti della tipica vegetazione alofila e numerose specie di uccelli che qui trovano il loro ambiente ideale (km 15). Al termine della strada il servizio di traghetto consente di attraversare il Po di Levante per proseguire lungo la via delle valli sud, da Porto Levante, piccolo borgo di pescatori, a Scannarello e da qui, grazie al ponte di barche sul Po di Maistra, fino a Boccasette (km 12). A questo punto, si può proseguire per Pila (km 10), ultima località abitata prima della foce principale del fiume e da qui imbracarsi per un piacevole giro in barca, oppure andare verso Ca’ Venier, attraversare il ponte sul fiume e raggiungere la struttura ricettiva. A bordo di una piccola imbarcazione si navigherà tra fitti canneti e bassi fondali di pescose lagune, fino a raggiungere il faro e infine la foce del fiume. Durata escursione: 2 ore circa (escursione facoltativa con supplemento). Da Pila si riprende la pedalata lungo l’argine del Po di Pila fino a Ca’ Venier, si attraversa il ponte sul fiume e si raggiunge infine l’Agriturismo per la cena ed il pernotto (km 18).

3° giorno – Porto Viro – Goro km 45 circa 

Partenza dalla struttura verso l’Oasi di Ca’ Mello, zona palustre di particolare interesse ambientale che si affaccia sulla Sacca degli Scardovari. Questa è una delle più estese lagune del Delta, importante soprattutto per l’allevamento di molluschi (cozze e vongole). Dall’altro lato si potranno ammirare grandi distese di campi allagati adibiti a risaie. Si raggiunge il piccolo abitato di Santa Giulia (km 20). L’itinerario prosegue attraversando il ponte di barche sul Po di Gnocca e poi sul Po di Goro, passando quindi sul versante emiliano del Parco. Si continua lungo la ciclabile Destra Po fino a Goro, importante porto peschereccio. Si giunge infine in struttura per la cena ed il pernotto (km 25)

4° giorno – Goro – Comacchio km 42 circa 

Dalla struttura si raggiunge la Riserva Naturale Bosco della Mesola. Escursione davvero esclusiva con un pulmino elettrico, che a gruppi di max 8 pax permette di addentrarsi nella parte della Riserva normalmente non accessibile al pubblico. Qui vivono tranquilli circa duecento cervi, ultimi esemplari di una specie autoctona (escursione facoltativa con supplemento). L’itinerario prosegue costeggiano il Bosco fino alla località Taglio della Falce (km 11,5), per poi proseguire lungo il litorale adriatico, dapprima attraverso la lussureggiante pineta, poi passando per le località balneari dei Lidi di Comacchio, fino a Porto Garibaldi (km 19,5). Si attraversa con un traghetto il Canale che permette di raggiungere il Lido delle Nazioni e da qui, lungo l’argine panoramici sulle valli di Comacchio, si arriva infine a Comacchio (km 11). Sistemazione in B&B in centro storico.

5° giorno Comacchio – Venezia in treno o minibus 

Visita di Comacchio, consigliamo la visita alla Manifattura dei Marinati, museo-laboratorio per la produzione della tipica anguilla marinata di Comacchio e l’escursione in barca nelle Valli di Comacchio, che permette di apprezzare un bellissimo panorama e soprattutto di vedere i fenicotteri rosa che numerosi vivono in questa vasta laguna (escursione facoltativa con supplemento). Tsf a nostra cura a Venezia per riprendere i mezzi o tsf a Codigoro o Ferrara per la Stazione Ferroviaria.

 

La quota comprende

  • sistemazione in strutture (hotel 3 stelle/4 stelle, agriturismi e B&B) con trattamento di mezza pensione in camera doppia
  • transfer del secondo e ultimo giorno
  • transfer bagagli da una struttura all’altra
  • mappe con itinerari

La quota non comprende

  • I pranzi, bevande ai pasti, ingressi ad oasi e/o musei, visite guidate, ticket per transfer bici + passeggeri laguna Venezia con ferry boat(*), noleggio bicicletta, transfer bagaglio 1° giorno da Tronchetto a Chioggia, escursioni supplementari.

Supplementi

  • Escursione in barca alle foci del Po: € 15,00
  • Escursione con pulmino elettrico nel Bosco della Mesola: € 10,00
  • Escursione in barca nelle Valli di Comacchio: € 11,00
  • Visita guidata Città di Chioggia: € 135,00
  • Visita guidata Città di Comacchio: € 90,00
  • Ingresso Boscone della Mesola: € 1,00
  • Ingresso Manifattura dei Marinati: € 2,00
  • Nolo bici con consegna a Tronchetto e ritiro a Comacchio: € 60,00
  • * Servizio da prenotare presso il call center ACTV al numero 041.2424), soprattutto se si tratta di gruppetti numerosi in modo da poter essere trasferibili tutti insieme con lo stesso ferry per poter mantenere unito il gruppo.
  • Costi : € 1,00 a bici a tratta; € 7,50 a passeggero a tratta.
  • ** Su questa linea se il gruppo è di 2-3 ciclisti sarà possibile, a discrezione del capitano, caricare anche le bici.
  • Costi: € 1,00 a bici a tratta; € 5,00 a passeggero a tratta.
  • Per gruppi più numerosi sarà possibile usufruire di un servizio privato che  può garantire il trasferimento fino a 35 persone (comprese le bici). Prezzo da stabilire in base al numero delle persone.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.